contattaci

scrivici riguardo idee, considerazioni, proposte di ogni tipo. Hai bisogno di assistenza? Risponderemo il prima possibile!

Un autentico capolavoro fantasy

Home/reviews/Un autentico capolavoro fantasy

Un autentico capolavoro fantasy

Io, diciamolo subito, sono una di quelle persone stanche del fantasy. Stanche di tutti quegli elfi bellissimi con spade incantate, con gioielli magici, con draghi magnifici ecc. ecc.
Sono stanca di avere sempre l’eroe perfetto contro “il grande cattivo”, classico cliché inutile e che mi fa sempre perdere la pazienza per quanto è anche mal gestito. Ho ripiegato sui gialli, sul crime, sull’horror. E poi ho provato Mordraud.
Mordraud è una storia vivida, vibrante. Niente stereotipi, anche se un pò può sembrare… ma solo se lo guardi da lontano. In realtà più si legge più si nota come i personaggi sono sottilmente delineati dal punto di vista psicologico e come politica e strategia guerresca siano, non mi viene in mente nessun’altro termine, reali.
I personaggi sono meravigliosi.
Ad un certo punto, ricordo, mi si è rotto l’e-book reader e non ho potuto finire il libro finchè non ne ho comprato uno nuovo. E’ stato un brutto periodo, cercavo febbrilmente una buona offerta per poter infilare nel mio nuovo e-book il file e finire di leggere.
Questa roba, amici, è droga! Droga fantasy. Una cosa stranissima, mi è capitato solo con altri due libri.
Insomma, vale la pena di leggerlo. Avrei voluto dare una recensione molto più bella e completa, ma, beh, mi sono lasciata prendere dall’entusiasmo e inoltre ho ben poco tempo per scriverla. Perciò, solo poche parole: se non mi credete, leggete questo libro. E’ un puro distillato di , guerresco, magico, intrigante amore (e non intendo affatto che sia una storia d’amore, intendo proprio che il libro è amore).

By | 2016-12-04T18:31:39+00:00 novembre 8th, 2013|Categories: reviews|Tags: |1 Comment

One Comment

  1. admin 8 novembre 2013 at 16:24 - Reply

    Mordraud=droga e amore.
    top 3 fra i commenti che ho mai ricevuto! grazie Elisabetta!

Leave A Comment